News Gai Saber - Gai Saber

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gai Saber - Locarno 2015
Gai Saber - Vence 2015
Gai Saber - Locarno 2015
Gai Saber - Locarno 2015
Gai Saber - Locarno 2015
 DI MACABRE' LA DANZA
SPETTACOLO MULTIMEDIALE DEI GAI SABER - DOMENICA 2 E LUNEDI 3 SETTEMBRE 2018 A PEVERAGNO- CORTILE AMBROSINO ORE 21,30 - VENERDI 31 AGOSTO CENA MEDIEVALE PRESSO LA TRATTORIA DELLA POSTA A PRADEBONI

E’ questa una storia liberamente ispirata ai moti contadini che si svolsero nei paesi vicino a Cuneo nell’anno 1120, citati nel codice Corvo come movimento di ribellione popolare che diede origine alla città di Cuneo; il manoscritto cinquecentesco, opera dei cuneesi Messere Sebastiano Corvo e del figlio Francesco, riferisce infatti nelle sue prime pagine che i futuri fondatori della città di Cuneo si ribellarono in particolare all’odiosa pratica dello “ius primae noctis” dei loro signori, distruggendo i castelli e i domicilii degli odiati tiranni. Nel timore del ritorno dei nobili proprietari delle terre, i ribelli decisero quindi di fuggire da Boves, Beinette, Chiusa Pesio, Peveragno, Caraglio e da tutti i luoghi della sedizione, fondando una nuova città in un luogo scosceso, più sicuro e ben difendibile dopo la costruzione di solide mura.

E’ la leggenda della nascita del nostro capoluogo, della città triangolare cinta di mura e fondata da fuggiaschi popolani orgogliosi e mai sottomessi, provenienti da quei piccoli paesi che ne furono l’anima e la splendida origine.
Una storia di ribellione contro i soprusi dei potenti, in cui la morte giustiziera alla fine guiderà verso il proprio destino finale i ricchi e i signori in una solenne danza macabra, lasciando al popolo l’opportunità del futuro e della rinascita.

L’associazione culturale Gai Saber, che, attraverso gli strumenti del teatro sociale, da anni opera nella realizzazione di eventi multimediali legati al patrimonio culturale, popolare ed artistico del basso Piemonte, propone oggi il suo nuovo lavoro liberamente ispirato alla storia riportata all’inizio del Codice Corvo. Come ormai di consueto, lo spettacolo utilizza ancora i differenti linguaggi artistici della recitazione. della musica suonata dal vivo, della danza e delle videoproiezioni, ispirate al patrimonio artistico e paesaggistico locale, ed avvalendosi della collaborazione di associazioni locali peveragnesi con il contributo delle istituzioni e delle fondazioni presenti sul territorio.

LA CENA MEDIOEVALE
VENERDI 31 AGOSTO ORE 19 PRESSO LA TRATTORIA DELLA POSTA A PREDEBONI
La Cena Medievale, oltre che originale con un ricco menu d'eccezione, è una cena animata. I Gai Saber introdurranno con musiche e teatro lo spettacolo multimediale di Domenica 2 settembre, con replica lunedi 3, al Cortile Ambrosino a Peveragno. 3 serate d'eccezione per un spettacolo diverso e coinvolgente!!! Sarai non solo spettatore, ma anche soggetto interattivo...non mancare!!!

MENU
Entrata su taglieri
Patè campagnolo,  polpette del povero(fagioli,pane e cipolle) e uova sode
Torta matta alle ortiche
Primo in ciotola
Brodo ricco con  pane raffermo  gratinato con formaggio
Secondo
Pollo ripieno di frattaglie e salsicce
Dessert
Torta antica di prugne
Bevande
Acqua delle antiche fonti pradebonesi
Cervogia medioevale

prenotazioni (entro il 27/08)Trattoria della Posta - tel 0171 383551
costo euro 30


Torna ai contenuti | Torna al menu